cronaca

Calcio C, Virtus Entella: c’è qualcosa di Teramo nella loro storia passata e presente

calcio-c,-virtus-entella:-c’e-qualcosa-di-teramo-nella-loro-storia-passata-e-presente

TERAMO – Ottima squadra la Virtus Entella, che ha mantenuto parecchio dalla rosa retrocessa in C, ad iniziare dal mister, Gennaro Volpe, che era subentrato nel finale agli esonerati ex Teramo Bruno Tedino e Vincenzo Vivarini.  “Quando sono arrivato qui eravamo in C2 e oggi, dopo dieci anni, mi trovo alla guida della squadra per la quale tifo – dichiarava il 40enne tecnico ligure, nato a Pozzuoli -. Sono felice, orgoglioso e grato alla società che mi ha dato questa fiducia”. La società è guidata dal presidente Antonio Gozzi, imprenditore 67enne di Chiavari, titolare di una holding internazionale nel settore siderurgico: guida la Virtus da 14 anni, esattamente dal 2007: è un autentico appassionato del calcio e della squadra della sua città.

A difesa della porta c’è Paroni, 31 anni, da sempre a Chiavari. Nella difesa a 4 schierata in Coppa Italia contro il Fiorenzuola, hanno giocato Di Cosmo (ex Virtus Francavilla, dove fungeva da esterno dx offensivo), Pellizzer, da 6 anni in Liguria con oltre 160 partite in B e Coppolaro (ex Brescia, Venezia, Udine): per quest’ultimo di tratta di un ritorno, dopo una novantina di partite nella cadetteria. Chiude la linea bassa Barlocco, 26 anni, prelevato dal Vicenza, scuola Juventus, ex Alessandria.

In mediana agiscono Paolucci, ex Ternana, alla terza stagione consecutiva nella Virtus, Dessena, ex Pescara e che non ha bisogno di presentazione con le sue centinaia di presenze tra A e B, ed il 24enne Cicconi, che viene dal Como, figlio di Massimo, nato a Teramo, ex calciatore del Giulianova e del Catania, tra le tante. Trequartista è Schenetti, con circa 300 partite tra i professionisti delle quali oltre 200 in B tra Cittadella ed Entella. In avanti l’imbarazzo della scelta: in Coppa hanno giocato Morosini (160 partite in B con 27 goal) e Magrassi (lo ricordiamo bomber del Matelica qualche anno fa in D, ex Pontedera con 15 goals la stagione passata) ma in corsa sono entrati Capello (ex Padova e Venezia), 26 goals nelle ultime 4 stagioni tra B e C e Merkaj (ex Bitonto e Vastogirardi), albanese, 13 reti nella stagione ultima –  (nella foto Antonio Gozzi presidente della Virtus) –

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: