cronaca

Chi è senza pass scenderà dal treno. Più bus, ma si litiga sui controllori

chi-e-senza-pass-scendera-dal-treno.-piu-bus,-ma-si-litiga-sui-controllori

ROMA – Il governo aggiorna le regole che renderanno ancora più sicuri, si spera, i viaggi di studenti, pendolari e turisti da settembre. Bus, metro, aerei, treni, traghetti, funivie: le regole toccano ogni mezzo, con un doppio obiettivo. La sicurezza anti Covid resta la stella polare. Nello stesso tempo, il governo scommette su spostamenti più sereni ora che quasi 37 milioni di italiani sono vaccinati.

Ieri il ministro Enrico Giovannini (Mobilità) ha consegnato il documento ai governatori delle Regioni.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: