cronaca

Di Carlo: estate con tante presenze 

di-carlo:-estate-con-tante-presenze 

turismo 

L’assessore traccia un primo bilancio della stagione: numeri in risalita

GIULIANOVA. Tempo di stilare un primo bilancio per la stagione estiva. È soddisfatto l’assessore al turismo Marco Di Carlo per l’andamento: un’estate, in termini di presenze, in netta risalita rispetto a quella del 2020, seppure la stagione accusi ancora gli effetti dell’emergenza sanitaria. Una partenza non particolarmente brillante, condizionata da parecchie incertezze, ha compromesso tutto il mese di maggio e parte di giugno; tuttavia, il successo della campagna vaccinale, la voglia di tornare alla normalità, il bel tempo e le alte temperature, che hanno caratterizzato l’intera stagione, sono stati elementi che hanno giocato favorevolmente. E anche l’introduzione del Green pass sembra non aver causato particolari problemi, dato che le attività sulla costa si svolgono per lo più all’aperto. «È stata sicuramente una stagione turistica positiva», ha dichiarato Di Carlo, «abbiamo superato brillantemente le ostilità inizialmente legate al Green pass . Il nostro punto di forza è stato giocare d’anticipo, mettendo in atto una serie di strumenti di marketing, come il portale turistico, che, supportato da una campagna di comunicazione social e web molto attiva, ha prodotto effetti positivi. Giulianova ha ottenuto un ottimo risultato, in termini di presenze, non ancora però numericamente quantificabili, sia nel mese di luglio che ad agosto, ed anche per il mese di settembre le previsioni sono positive. Ci saranno eventi minori fino a metà del mese prossimo, fra cui il festival internazionale delle bande, in programma dal 10 al 13. Per quanto riguarda invece il turismo estero, le percentuali di presenze sono ancora minime».

Stefania Gervasini

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: