cronaca

Green Pass, rivolta in mensa degli operai Electrolux, l’azienda chiude tutto e i lavoratori restano senza pasto. Sciopero di due ore

green-pass,-rivolta-in-mensa-degli-operai-electrolux,-l’azienda-chiude-tutto-e-i-lavoratori-restano-senza-pasto.-sciopero-di-due-ore

Un braccio di ferro che va avanti da giorni, nello stabilimento di Susegana, nel trevigiano. Il sindacalista: “Con soli 40 minuti per mangiare non si fa in tempo a uscire. Inoltre i non vaccinati dovrebbero stare senza mascherina e ammassati sul prato per poi rientrare a lavorare con gli altri. Ai tavoli invece starebbero seduti con distanza di sicurezza e plexiglas”

1 minuti di lettura

TREVISO – Rivolta degli operai nella mensa dell’Electrolux di Susegana, il colosso degli elettrodomestici della provincia di Treviso. Alcuni lavoratori hanno occupato la sala come forma di protesta di fronte all’obbligo di presentazione del Green Pass. Risultato: l’azienda ha chiuso tutto e quindi nessuno ha potuto consumare il pasto. E’ la conseguenza di un braccio di ferro che va avanti ormai da giorni e che vede ancora una volta contrapposti vaccinati e No vax costretti a convivere sul posto di lavoro.

Questo contenuto è

riservato agli abbonati

1€/mese per 3 mesi poi 5,99€/mese per 3 mesi

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito

5€/mese per 3 mesi poi 13,99€/mese per 12 mesi

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito, il quotidiano e gli allegati in digitale

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: