Redazione

L’AQUILA, “UN CAFFE’ DI SOLIDARIETA’” AL MONASTERO DI SAN BASILIO

l’aquila,-“un-caffe’-di-solidarieta’”-al-monastero-di-san-basilio

L’AQUILA – Nella settima giornata delle celebrazioni culturali e religiose legate ai festeggiamenti per i “Settecento anni con il Monastero di San Basilio” si è svolta in mattinata l’iniziativa a cura dei giovani del Rotaract Club L’Aquila “Un caffè di solidarietà”, finalizzato alla raccolta fondi per un progetto sanitario.

All’iniziativa sono intervenuti il prefetto dell’Aquil, Cinzia Torraco, il presidente del Rotary Club L’Aquila, Antonio Di Stefano, molte altre autorità e tante persone che hanno contribuito alla riuscita dell’evento di solidarietà. Raccolta una piccola somma per contribuire al progetto.

“L’obiettivo dell’azione- umanitaria del progetto- spiega Camilla De Nicola, presidente dei giovani del Rotaract Club L’Aquila-  è quello di contribuire a migliorare la salute, l’aspettativa e la qualità della vita degli abitanti di Bimbo e della vicina Bangui, migliorando la fruibilità dei sevizi del piccolo ospedale della missione San Pietro Celestino V,  mediante fornitura di un lotto di farmaci di prima necessità, di cui alcuni non reperibili in loco, di materiale sanitario di consumo e di dispositivi pneumologici, anch’essi di difficile reperibilità nel Paese, essenziali per  il monitoraggio dell’insufficienza respiratoria, secondaria al diffuso insufficiente apporto di calorie e di sostanze proteiche con la dieta, e con la formazione della popolazione attraverso programmi condivisi di educazione e prevenzione sanitaria per limitare la propagazione delle malattie trasmissibili e per ridurre le complicanze delle malattie inevitabili”.

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Articolo


    Ti potrebbe interessare:

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: