Redazione

“AVANTI UN ALTRO”, A CASTEL DI SANGRO CASTING CONCORRENTI DEL PROGRAMMA CONDOTTO DA PAOLO BONOLIS

“avanti-un-altro”,-a-castel-di-sangro-casting-concorrenti-del-programma-condotto-da-paolo-bonolis

L’Aquila: Cronaca

CASTEL DI SANGRO – La società S.D.L. 2005 ha scelto Castel di Sangro come unica location del centrosud per il casting dei concorrenti per la partecipazione al fortunato quiz televisivo delle reti Mediaset “Avanti un altro!”, condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti: l’appuntamento è per i prossimi 13 e 14 settembre.

Ne dà notizia Angelo Caruso, sindaco del centro dell’Alto Sangro e presidente della provincia dell’Aquila. I partecipanti al casting devono essere maggiorenni.

“L’amicizia della città con Paolo Bonolis è sempre foriera di grandi eventi. Sono davvero orgoglioso di rappresentare il luogo dove si svolgerà il casting della famosa trasmissione Avanti un altro – spiega Caruso – Il rapporto tra Castel di Sangro e Bonolis è legato all’amicizia tra uno dei presentatori di punta della televisione italiana ed un medico del Bambin Gesù di Roma, il professore Renato Berardinelli, primario della struttura ed originario del comune sangrino”.

“I due hanno fondato  l’associazione ‘Adotta un Angelo’: lo scopo è quello di aiutare i bambini affetti da malattia cronica, i cosiddetti ‘bambini ad alta intensità di cure’, unitamente alle famiglie, ‘sostenendole concretamente nelle infinite necessità che quotidianamente comporta la gestione dei loro figli’. I contributi ricavati dall’associazione consentono di limitare i gravi disagi fatti tra l’altro di frequenti ricoveri in ospedale che spesso comportano lunghi periodi di lontananza dagli affetti e dal calore di casa, con serie ripercussioni su tutto l’assetto delle famiglie già così provate nell’esaudire le necessità dei loro figli malati. Berardinelli è anche segretario nazionale dell’associazione di volontariato Centro Ricerche Studi Onlus”.

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Articolo


    Ti potrebbe interessare:

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: