cronaca

Bagno in lacrime per Lollo: ci mancherai 

bagno-in-lacrime-per-lollo:-ci-mancherai 

Comunità sotto choc per il 28enne morto nell’incidente sulla Statale 5 bis: «Perdita immensa, aveva tanta voglia di fare»

L’AQUILA. Le parole non cancellano il dolore, ma alimentano i ricordi più belli. Sono tanti i pensieri e le immagini che accompagnano il cordoglio per Lorenzo Tatananni. La comunità di Bagno, il suo paese, si stringe nel lutto per il 28enne la cui vita è stata spezzata sulla via di casa, nell’impatto con un’auto, mentre era in sella alla sua Ducati nera acquistata appena due settimane prima. I messaggi si susseguono intrecciando la memoria del passato con la sofferenza del presente.

UN PAESE IN LACRIME. «Di tutti gli scherzi che mi hai fatto questo è di gran lunga il più brutto», è il pensiero, uno tra i più struggenti, che un amico rivolge direttamente a Lorenzo, «ci siamo salutati alle 16.30 con la promessa di rivederci e invece…io che mi sono sempre sentito orgoglioso di farti da fratello maggiore, apprensivo e riempiendoti le orecchie sempre di “mi raccomando stai attento”, sapendo che in un lontano domani saremmo rimasti io e te, adesso mi hai lasciato da solo. Ti voglio bene e ti abbraccio forte come piaceva a te fin lassù, proteggimi sempre e dammi la forza per svegliarmi». ️ Lorenzo resta nei cuori di chi l’ha conosciuto e apprezzato. «Sempre con il sorriso e sempre a disposizione di aiutare gli altri», è un altro messaggio, «Lollo ti mando un abbraccio fin lassù. Veglia su tuo papà, tua zia i tuoi nonni e cugini…e da lassù saluta la tua mamma che ora puoi riabbracciare. Anche se qui ci mancherai tanto: ciao Lollo, buon viaggio». Per tutti «Lorenzo è veramente un bravo ragazzo diventato uomo prima degli altri, sempre col sorriso, la voglia di fare, la passione e dedizione per il suo lavoro, la disponibilità, la sua autenticità, gli amici, il sogno di una famiglia e tante altre cose che un ragazzo potesse desiderare. Tutta la nostra comunità bagnese è attonita e sconvolta da questo evento tragico, una perdita immensa. Ciao Lorenzo, ci mancherai tantissimo».

LA SUA EX SCUOLA. Anche l’istituto tecnico che il 28enne aveva frequentato prima di iniziare a lavorare come addetto nel reparto manutenzioni della Vibac a Bazzano, si unisce al cordoglio. «La comunità scolastica dell’Iis Amedeo D’Aosta attonita, piange la tragica scomparsa dell’amatissimo Lorenzo Tatananni», fanno sapere preside, insegnanti e personale scolastico, «di cui ricorda l’animo solare e la profonda bontà: ai familiari l’abbraccio commosso di tutti».

L’INCHIESTA. È indagato per omicidio statale l’anziano guidatore della Opel Corsa con cui, lunedì pomeriggio, si è scontrata la moto in sella alla quale viaggiava il 28enne lungo la Statale 5 bis in direzione Bagno. Le cause e la dinamica dell’incidente sono al vaglio della polizia municipale che riferirà al pm Guido Cocco. Il magistrato, nel frattempo, ha disposto l’esame medico-legale sul corpo del giovane. I funerali di Tatananni sono stati fissati per venerdì alle 15 chiesa di Santa Maria di Bagno. (g.d.m.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: