cronaca

Ferrovie, cade parapetto di un ponte sui binari: sospesa la circolazione dei treni sulla linea Adriatica nel Foggiano. Bus sostitutivi da Bari, Barletta e Foggia

ferrovie,-cade-parapetto-di-un-ponte-sui-binari:-sospesa-la-circolazione-dei-treni-sulla-linea-adriatica-nel-foggiano.-bus-sostitutivi-da-bari,-barletta-e-foggia

Il parapetto di un ponte è crollato alle 6 di mattina lungo la linea ferroviaria Adriatica nel tratto tra Cerignola e Trinitapoli causando l’interruzione della circolazione dei treni. I calcinacci hanno tranciato anche i cavi della linea della corrente elettrica che alimenta la tratta ferroviaria. Sono intervenuti sia i tecnici di Ferrovie Italiane che gli uomini della polizia scientifica a cui spetta il compito di effettuare i rilievi.

Da primi accertamenti sembra che il crollo del muretto di protezione sia stato causato dal passaggio sul ponte un mezzo. Sull’asfalto i poliziotti hanno recuperato infatti frammenti di uno specchietto. Intanto l’interruzione della circolazione sta creando non pochi disagi ai viaggiatori. Trenitalia è corsa ai ripari attivando bus sostitutivi dalle stazioni di Bari, Barletta e Foggia sia per il trasporto regionale che per i treni a lunga percorrenza.

Qui è stato anche fornito ai viaggiatori un kit di cortesia. Inoltre è stato anche predisposto  un treno straordinario per i passeggeri di Frecce e InterCity da Foggia ad Ancona. Dalla stazione marchigiana  i viaggiatori possono proseguire con gli altri treni. Attivato il servizio di smart caring con invio di sms ed email di infomobilità. I tecnici di RFI sono al lavoro  per ripristinare la piena funzionalità dell’infrastruttura e riattivare la circolazione sebbene non è ancora possibile stabilire con certezza l’orario di riapertura della linea.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: