cronaca

Maestra no vax: non entro, pronta al digiuno

maestra-no-vax:-non-entro,-pronta-al-digiuno

Protesta nella Marsica alla vigilia della riapertura delle scuole. Lettera al ministro contro il Green pass

COLLARMELE. Un’insegnante della scuola primaria si rifiuta di sottoporsi a vaccino e tampone anti-Covid e si prepara allo sciopero della fame. Ha preannunciato che starà fuori dalla scuola per l’infanzia di Collarmele, del plesso Fontamara di Pescina, per una settimana la maestra abruzzese Alba Silvani, 62 anni, per dimostrare tutto il suo dissenso contro la normativa del governo che obbliga personale scolastico e docenti a esibire il Green pass o il tampone prima di entrare in classe. “Non intendo avere il Green pass, lo ritengo non necessario e discriminatorio”.

ARTICOLO COMPLETO SUL CENTRO IN EDICOLA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: