cronaca

Mondiali di hockey, l’Italdonne va ai quarti 

mondiali-di-hockey,-l’italdonne-va-ai-quarti 

Passaggio del turno nonostante le due sconfitte di ieri. Domani è prevista la cerimonia inaugurale

ROCCARASO. Si conclude con due sconfitte la fase a gironi della nazionale italiana femminile nel Mondiale di hockey inline: 3-2 contro la Svizzera nel primo incontro di ieri e 5-0 nel turno serale contro la Spagna. Risultati che comunque permettono alle ragazze di coach Mirko Ceschini di giocarsi domani i quarti di finale, grazie alle due vittorie nei turni precedenti. Nel gruppo A, il Messico batte l’India per 10 a 1 e si giocherà i quarti con la Spagna. La nazionale iberica conclude così il giorne B da imbattuta, come la Francia. Le transalpine continuano il loro cammino imponendosi sulla Lettonia per 6 a 0 nel secondo incontro di giornata, e poi nel big match delle 20.45, contro gli Stati Uniti, per 5 a 0. Vittoria di misura della Colombia sull’Argentina per 2 a 1. Nel girone più complicato del Mondiale, l’Italia femminile chiude con due sconfitte e due vittorie. «L’atmosfera comincia a essere tesa perché ora la posta in palio conta tanto» ha commentato il medico fisioterapista della nazionale italiana, il sulmonese Marco Carrozza, «essere qui a Roccaraso, nella mia terra, in un campionato così importante è un’esperienza che ricorderò sempre. Non sono nuovo a competizioni di questo tipo. Nel 2015 avevo già seguito la nazionale maggiore in altre discipline», ha detto il fisioterapista di Sulmona, «ma lavorare in Abruzzo è sempre bello ed emozionante». Entra nel vivo il Torneo Femminile in attesa della cerimonia di apertura, in programma domani al Palaghiaccio Bolino. Da martedì 14 a domenica 19 le gare maschili.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: