cronaca

Eitan: intesa tra le famiglie: resta in Israele fino all’8 ottobre, tre giorni con il nonno e tre con la zia

eitan:-intesa-tra-le-famiglie:-resta-in-israele-fino-all’8-ottobre,-tre-giorni-con-il-nonno-e-tre-con-la-zia

di

Sharon Nizza

Eitan a casa del nonno che lo ha portato di nascosto in Israele 

La decisione del giudice israeliano dopo la prima udienza a porte chiuse a Tel Aviv. Shmuel Peleg, il nonno materno di Eitan Biran, e la zia paterna Aya Biran, che si contendono il bambino, hanno chiesto il silenzio stampa fino alla ripresa del processo in tre sedute: 8, 9 e 10 ottobre

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: