pescara

FRIDAYS FOR FUTURE, ESORDIO A CHIETI CON LA PIANTUMAZIONE DI UNA QUERCIA

fridays-for-future,-esordio-a-chieti-con-la-piantumazione-di-una-quercia

Chieti: Cronaca

CHIETI – Il primo Friday for Future in città, stamane alla Villa comunale, Chieti ha ricevuto dagli studenti che hanno aderito alla mobilitazione internazionale sull’ambiente un albero, subito messo a dimora nell’area verde. All’esemplare di quercia verrà dato un nome attraverso un contest, in corso sulla pagina Instagram #FridayforFutureChieti.

“Un dono simbolico per la nostra città che ci porta a scommettere e lavorare per un futuro migliore – così l’assessore all’Ambiente e alla Transizione ecologica, Chiara Zappalorto presente con il consigliere comunale Paride Paci a rappresentare la piena adesione del Comune alla mobilitazione – Il Comune ci sarà sempre, ci auguriamo che la nostra premura divenga collettiva, perché migliorando e tutelando l’ambiente della nostra città e se, come noi, lo faranno tutti coloro che sono chiamati a rappresentare la propria comunità nelle istituzioni, potremo dare un notevole contributo per un pianeta più sano, che abbia un futuro diverso da quello che si prospetta se il mondo non prenderà coscienza piena dei rischi che sta correndo”.

IN PIAZZA ANCHE PD ABRUZZO

Oggi il Partito Democratico abruzzese era in piazza a Pescara e Chieti a sostegno delle ragazze e dei ragazzi dei Fridays For Future, che hanno manifestato in occasione dello sciopero globale per il clima per chiedere, verso la Cop26, la riduzione delle emissioni e per la risoluzione della crisi climatica.

“Il nostro impegno per una transizione ecologica e sociale lo esprimiamo anche attraverso il sostegno all’azione delle ragazze e dei ragazzi abruzzesi – afferma Michele Fina, segretario del Pd Abruzzo – Il cambiamento climatico è un tema da affrontare con serietà urgentemente, con azioni mirate a tutti i livelli.”

A tal proposito fanno sapere dalla piazza di Pescara il consigliere regionale Pd Antonio Blasioli e Saverio Gileno, coordinatore web della segreteria regionale, che “proprio ieri la Giunta regionale Marsilio ha presentato una legge per la gestione dei corsi d’acqua completamente in contrasto con le direttive della Strategia europea della biodiversità, una offesa alle giuste manifestazioni di oggi”.

A Chieti il sostegno è invece stato espresso dal Sindaco Diego Ferrara e dagli esponenti dem Chiara Zappalorto e Paride Paci, attraverso impegni concreti dell’amministrazione a tutela del clima.

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Articolo


    Ti potrebbe interessare:

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: