cronaca

Il Maxxi apre alla scienza tra apocalisse e farfalle 

il-maxxi-apre-alla-scienza tra-apocalisse-e-farfalle 

presentazione di due libri 

L’AQUILA. Il Maxxi L’Aquila si apre alla scienza e aderisce con due appuntamenti a Sharper 2021- Notte europea dei ricercatori. Oggi alle 18 sarà presentato il volume “Appunti di un’Apocalisse….

L’AQUILA. Il Maxxi L’Aquila si apre alla scienza e aderisce con due appuntamenti a Sharper 2021- Notte europea dei ricercatori. Oggi alle 18 sarà presentato il volume “Appunti di un’Apocalisse. Viaggio alla fine del mondo e ritorno” (Il Saggiatore) con la presenza dell’autore Mark O’Connell e di Alessandra Castellazzi, caporedattrice di “Il Tascabile”, mentre domani sempre alle 18 sarà la volta del volume “La Lezione della farfalla” di Daniel Lumera, che parteciperà all’incontro, e Immaculata De Vivo. A introdurre l’incontro sarà la presidente della Fondazione Maxxi Giovanna Melandri. Entrambi gli eventi si terranno presso la Sala della Voliera, con numero limitato di posti per i quali è necessaria la prenotazione sul sito maxxilaquila.art/eventi.

Questi appuntamenti arrivano a meno di una settimana dalla fine della prima edizione del Festival internazionale di performance d’arte, danza, teatro e musica “Performative.01” che da giovedì a domenica scorsi ha trasformato la città in un laboratorio di creatività.

Con l’adesione alla Notte europea dei ricercatori il Maxxi L’Aquila rinsalda la collaborazione con i laboratori nazionali del Gran Sasso dell’Infn e conferma la forte volontà di lavorare con le eccellenze del territorio, aggiungendo un prezioso tassello al mosaico di partnership già attive con l’Accademia di Belle Arti, il Gran Sasso Science Institute (Gssi) e il Munda, il museo nazionale d’Abruzzo, con cui si stanno portando avanti progetti artistici rivolti alla valorizzazione dei giovani talenti e alla realizzazione di nuove opere. Gli incontri organizzati dal Maxxi L’Aquila per oggi e domani offriranno momenti di riflessione e confronto a partire da due recenti volumi dedicati ai cambiamenti che il mondo sta attraversando e alle possibili strade da intraprendere per superare le sfide che abbiamo davanti, le stesse alla base di Sharper 2021.

“Appunti da un’Apocalisse” è una spedizione fuori dall’ordinario, una ricerca del significato ultimo dell’esistenza di fronte a una catastrofe percepita come imminente. Tutto in questo libro è reale, eppure il materiale raccolto da Mark O’Connell sembra formare più un romanzo, un racconto di fantascienza, una distopia.

Nel volume “La Lezione della farfalla” Daniel Lumera, esperto di scienze del benessere, e Immaculata De Vivo, scienziata epidemiologa di Harvard, offrono un metodo rivoluzionario e trasversale per imparare ad affrontare e superare i grandi cambiamenti in corso. Già fissati i prossimi eventi al museo delle arti del XXI secolo. Dopo i due appuntamenti connessi alla Notte europea dei ricercatori, il Maxxi L’Aquila ospiterà come coda del Festival internazionale “Performative.01” la performance “Dialogo terzo: In a landscape” di Alessandro Sciarroni, con repliche sabato 2 ottobre alle 15 e domenica 3 ottobre alle 12. Nello stesso giorno, alle 16, ci sarà la presentazione del volume “Gloria” dell’artista Giorgio Andreotta Calò, un diario scritto tra il 24 agosto e il 2 ottobre 2019, resoconto di un viaggio a piedi di quaranta giorni da Venezia all’Aquila sul solco ideale dell’omonima faglia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: