pescara

Vaccinazione nelle scuole: prime dosi per 143 ragazzi 

vaccinazione-nelle-scuole: prime-dosi-per-143-ragazzi 

Il record giovedì all’Antonelli. E lunedì si prosegue al liceo classico D’Annunzio Somministrazioni senza prenotazioni al Palafiere: ma il 30 settembre chiude

di Alessandra Di Filippo

PESCARA. La prossima sarà l’ultima settimana di attività per l’hub vaccinale allestito al Palafiere di via Tirino, il più grande d’Abruzzo. Un centro che nel periodo di maggiore affluenza è arrivato a raggiungere 24 linee di somministrazione. Il 30 settembre, dopo oltre sei mesi, chiude i battenti. Dai primi di ottobre le vaccinazioni anti Covid verranno effettuate nell’aula magna dell’ospedale di Pescara e per ricevere la prima dose bisognerà prenotarsi.

La Asl fa presente che tutti coloro che intendono effettuare la prima dose dopo il 30 settembre devono prenotarsi sul portale delle poste https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it. Da lunedì 27 a giovedì 30, comunque, la struttura di via Tirino sarà regolarmente a disposizione di chi intende vaccinarsi, dalle 8.30 alle 12.30, anche senza prenotazione. Con o senza prenotazione, seppure in determinati giorni e orari, la prossima settimana ci si potrà recare anche negli altri hub vaccinali di Penne e Scafa. La struttura di Penne, in contrada Campetto, sarà aperta giovedì 30 dalle 15 alle 18. L’hub vaccinale della Val Pescara, a Scafa, mercoledì 29 e venerdì 1° ottobre dalle 15 alle 18. Chi raggiunge gli hub deve portare con sé il modulo di consenso informato.

Intanto vanno avanti spedite le vaccinazioni nelle scuole pescaresi. In totale sono 143 gli studenti tra i 12 e i 18 anni che hanno ricevuto la prima dose durante le giornate organizzate dal dipartimento di Prevenzione della Asl insieme al ministero della Difesa e al Comune. Dopo il liceo scientifico Galilei, che il 16 settembre ha aperto la campagna di profilassi anti Covid negli istituti, e dopo la scuola media Rossetti, questa settimana sono state interessate dai vaccini le medie Antonelli e Foscolo.

Record di vaccinazioni all’Antonelli, dove due giorni fa hanno ricevuto la prima dose di Moderna 80 ragazzi. Tra loro, anche gli alunni delle medie dei comprensivi 2-4-6-8-9 e 10. Alla Foscolo, ieri mattina, sono stati 21 i vaccinati. Anche in questo caso le porte della scuola erano aperte a ragazzi di altri istituti, in particolare dell’Aterno-Manthonè, dell’Itis Volta, del Bellisario, del Marconi e dell’Alberghiero De Cecco. «Siamo tutti molto soddisfatti di questi risultati», sottolinea il vice sindaco Gianni Santilli con delega alla Pubblica Istruzione. E non è finita qui, perché lunedì pomeriggio si prosegue con i vaccini ai ragazzi al liceo classico D’Annunzio. Il nostro obiettivo, dopo il personale scolastico, è arrivare all’immunità dei giovani».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: