cronaca

Morro d’Oro, rinvio a giudizio per la 44enne imputata di sequestro di persona di una cittadina extracomunitaria

morro-d’oro,-rinvio-a-giudizio-per-la-44enne-imputata-di-sequestro-di-persona-di-una-cittadina-extracomunitaria

MORRO D’ORO – Udienza preliminare presso il Tribunale di Chieti, avanti il GUP Dott. Di Berardino, del procedimento ove è imputata K. K., 44enne slovacca domiciliata a Chieti, difesa dall’Avv. Claudia D’Aloisio. Il Pm titolare, Dott.ssa Maria Domenica Ponziani, ha portato a processo l’imputata per sequestro di persona nei confronti di M. E. H., cittadina extracomunitaria residente a Morro d’Oro. La vittima si è costituita parte civile al processo con il suo difensore Avv. Daniele Contrisciani con relativa richiesta di risarcimento danni.

K. K. è accusata di aver rinchiuso, nel seminterrato della sua abitazione, la cittadina extracomunitaria trattenendola per circa due ore, privandola così della libertà personale.

Al termine dell’udienza di discussione, il Giudice ha disposto il rinvio a giudizio per l’imputata, fissando la prima udienza dibattimentale per il 09 giugno 2022.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: