cronaca

“Il pc saldato a mano e i disastri in cucina”. La lezione del Nobel Parisi

“il-pc-saldato-a-mano-e-i-disastri-in-cucina”.-la-lezione-del-nobel-parisi

La scrivania di Giorgio Parisi alla Sapienza non è come immaginiamo la scrivania di un fisico teorico che ha vinto il Nobel per i suoi studi sul caos. «È peggio» racconta un ex studente, Andrea Cavagna, oggi dirigente di ricerca al Cnr. «Eppure lui trova tutto in un attimo». Cavagna è sbarcato a Roma nel ’95, fresco di laurea a Milano.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: