cronaca

Svolta su cinema e teatri, da lunedì pieni all’80% ma è lite sulle discoteche

svolta-su-cinema-e-teatri,-da-lunedi-pieni-all’80%-ma-e-lite-sulle-discoteche

È il giorno del via libera all’aumento delle capienze dei luoghi di cultura, spettacolo e divertimento in zona bianca ma ci sono ancora alcune incognite su quali saranno le scelte dell’esecutivo. Il consiglio dei ministri nel pomeriggio licenzierà il decreto, che dovrebbe poi andare in Gazzetta lunedì. Il ministro alla Cultura Dario Franceschini chiederà che in cinema, teatri e sale da concerto al chiuso possa essere occupato il 100% dei posti e non solo l’80 come indicato dal Cts ed è probabile che alcuni ministri chiedano un aumento anche per le discoteche, che per il Comitato tecnico scientifico dovrebbero essere riempite solo per il 35%.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: