attualità

E il sindaco spiega i motivi: «Poco lavoro,  ora soluzioni»

e-il-sindaco spiega-i-motivi: «poco-lavoro,- ora-soluzioni»

CHIETI . «Il problema è causato dalla mancanza di lavoro». Il sindaco Diego Ferrara spiega quelli che secondo lui sono i motivi del calo demografico. Il primo cittadino chietino esclude che possa…

CHIETI . «Il problema è causato dalla mancanza di lavoro». Il sindaco Diego Ferrara spiega quelli che secondo lui sono i motivi del calo demografico. Il primo cittadino chietino esclude che possa essere dovuto ad un abbattimento del numero delle nascite, seppur un calo ci sia stato, «ma in linea con la media nazionale», sostiene. «C’è poco lavoro», afferma Ferrara, «ma siamo impegnati nel tentativo di riportare occupazione in città». Ci si muove su un doppio fronte: «Innanzitutto vogliamo sviluppare occasioni sia da un punto di vista turistico-culturale. Poi stiamo ricevendo proposte di nuovi insediamenti industriali a Chieti scalo». Il sindaco ammette che l’amministrazione comunale sta vagliando alcune proposte che potrebbero rappresentare «più di una boccata d’ossigeno per il nostro territorio». E sulla differenza tra Chieti alta e lo Scalo? «Nella parte alta il 65% della popolazione ha più di 65 anni, mentre allo Scalo la media è intorno ai 50-60 anni. È una differenza prevalentemente anagrafica. L’importante», conclude Ferrara, «è diventare una città attrattiva ricreando le condizioni favorevoli per il lavoro». (a.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: