cronaca

Incidente alla Pantex, operaio perde tre dita

incidente-alla-pantex,-operaio-perde-tre-dita

Il 40enne di Raiano si ferisce in modo grave mentre pulisce un macchinario. E’ stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico

SULMONA. Si ferisce gravemente a una mano mentre pulisce un macchinario. L’uomo ha perso tre dita. L’incidente sul lavoro è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato alla Pantex di Sulmona. Lo stabilimento si trova in viale della Repubblica, nella zona industriale. Stando a una prima ricostruzione, il dipendente, un 40enne di Raiano, stava terminando il suo turno di lavoro e stava svolgendo le tradizionali mansioni, impegnato nella pulizia di un macchinario quando la mano gli è finita negli ingranaggi.

Gli altri operai dell’azienda presenti in quel momento hanno capito subito la gravità della situazione e dopo aver soccorso il collega hanno fatto scattare l’allarme, chiedendo l’arrivo sul posto di un’ambulanza del 118. Il lavoratore è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale dell’Annunziata di Sulmona. I medici hanno capito subito che le ferite erano molto gravi e profonde e di conseguenza hanno deciso di intervenire chirurgicamente. Ieri mattina l’operaio, che nel frattempo aveva perso anche molto sangue, è stato sottoposto a una delicata operazione eseguita dall’equipe del reparto di ortopedia.

Durante l’intervento i medici sono riusciti a salvare parte delle due dita della mano destra, meno interessate dai profondi tagli e dalle ferite causate dal macchinario che l’uomo stava pulendo. Per le altre tre è stata invece necessaria l’amputazione totale a causa del danno riportato. La prognosi non è stata sciolta. L’azienda sulmonese produce elastici e componenti per pannolini e assorbenti e, con i suoi 140 dipendenti, è tra le principali della Valle Peligna. (e.b.)


©RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: