gossip

Giucas Casella “tradisce” Mara Venier: “L’abbiamo fatto di nascosto…”

giucas-casella-“tradisce”-mara-venier:-“l’abbiamo-fatto-di-nascosto…”

Giucas Casella ha rivelato un retroscena inedito sul suo rapporto con la conduttrice Mara Venier. Il gieffino si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni che hanno spiazzato il pubblico del reality show. Ecco cosa ha dichiarato.

Grande Fratello Vip, Giucas svela un aneddoto davvero dolcissimo

Nella scorsa puntata del Grande Fratello Vip, Giucas Casella ha avuto modo di vedere suo figlio James che è entrato nella casa per pochi minuti per augurargli buon compleanno. I due sono molto legati e il gieffino alla vista del giovane figlio si è molto emozionato.

Giucas ha così ripercorso brevemente la vita insieme al figlio, svelando dei retroscena davvero dolci e al tempo stesso esilaranti. Il gieffino ha un rapporto di amicizia ventennale con la splendida Mara Venier. 

Il gieffino e la grande amicizia con Mara Venier

Giucas mentre raccontava che ha fatto di tutto per suo figlio, come ogni buon padre del resto, ha anche svelato che quando suo figlio era molto piccolo, per non lasciarlo solo, e per poter stare sempre con lui lo “nascondeva” nel baule della sua auto per farlo accedere ai locali Rai, e lo faceva con la “complicità” di Mara Venier che adorava il piccolo.

LEGGI ANCHE -> Iva Zanicchi querelata da Gianfranco Gallo: l’attore di Gomorra a spada tratta sulla cantante

LEGGI ANCHE -> La figlia di Albano e Romina annuncia il ritorno dei genitori: la notizia che fa impazzire i fan

Per questa rivelazione si è parlato di un piccolo tradimento di Giucas nei confronti della conduttrice, perhcè a distanza di anni il gieffino ha “spifferato” il loro segreto custodito per anni.

“Un’innocente” trasgressione che mette in risalto la grande volontà di un padre di garantire a suo figlio il benessere anche se a lavoro. In tanti si sono commossi alla vista di Giucas che si è letteralmente sciolto davanti a suo figlio James.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: