cronaca

Uccide moglie, figli, suocera e si suicida si salva solo la bimba che era a scuola

uccide-moglie,-figli,-suocera-e-si-suicida-si-salva-solo-la-bimba-che-era-a-scuola

Quando a scuola hanno visto che nessuno è andato a prendere la bambina, le insegnanti hanno iniziato a telefonare al padre e alla madre. Nessuna risposta. Anche il telefono della nonna ha sempre taciuto. Nella casa di via Manin 61, a Sassuolo (Modena), erano già tutti morti. Lei, la più grande dei tre figli, è l’unica a essersi salvata, sarebbe stata la sesta vittima. 

Nadin Dhahri, 38 anni di origini tunisine, nel primo pomeriggio di ieri ha ucciso la compagna Elisa Mulas, 43 anni, i due figli maschi, di 2 e 5 anni, e la suocera Simonetta, di 64.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: