pescara

MINISTRO BRUNETTA A L’AQUILA CONFERMA SEDE SCUOLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

ministro-brunetta-a-l’aquila-conferma-sede-scuola-pubblica-amministrazione

L’Aquila: Cronaca

L’AQUILA   –  Verrà istituita a L’Aquila la sede decentrata della Scuola nazionale della Pubblica amministrazione. Lo ha confermato stamattina il ministro per la Pubblica amministrazione Renato Brunetta che, in prefettura, ha incontrato il presidente della giunta regionale, Marco Marsilio, insieme alla Presidente della SNA Paola Severino, già ministro della Giustizia. Presenti anche il commissario straordinario per la ricostruzione del centro Italia Giovanni Legnini, il titolare dell’Ufficio speciale per la ricostruzione dell’Aquila Salvo Provenzano, il presidente della Giunta regionale Marco Marsilio, il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, il presidente della Provincia Angelo Caruso, il rettore dell’Università Edoardo Alesse oltre al prefetto, padrona di casa, Cinzia Torraco. In sala anche i parlamentari Gaetano Quagliariello e Nazario Pagano. Il capogruppo Fi a L’Aquila Giorgio De Matteis

Si prevede un investimento di 20 milioni di euro.

“Un passo in avanti importante per un progetto ambizioso – ha dichiarato il Presidente Marsilio – Due anni fa scrivemmo a Gentiloni e Sassoli nei loro rispettivi ruoli, nell’Unione europea, per candidare L’Aquila ad essere riferimento nazionale della formazione nella PA con una agenzia dedicata ai temi della ricostruzione e delle emergenze.

Non si tratta, dunque,  di una semplice azione risarcitoria dello Stato verso un territorio che necessita di creare posti di lavoro ma è una realtà come la nostra che si propone per mettere a disposizione dell’Italia intera, esperienza e competenza. In questi anni, infatti, abbiamo accumulato un patrimonio incredibile di conoscenze e capacità nel settore della ricostruzione, forse unica in Europa”.

Per il ministro è importante ripartire dalla città dell’Aquila per una visione decentrata sui territori per cui ha garantito la nascita della sede in Abruzzo anche per dar seguito alla volontà del presidente Draghi. Ha poi assicurato la stabilizzazione di precari Inps, una vertenza ormai in corso di soluzione. Infine, Brunetta ha fatto visita all’ufficio USRA annunciando che è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale il DPCM per la stabilizzazione dei professionisti della ricostruzione, in totale 499 nell’Italia centrale. A L’Aquila ne arriverebbero 68.  Subito dopo l’incontro in Prefettura si è tenuto un sopralluogo alla ex Reiss Romoli che potrebbe essere candidata ad ospitare la scuola anche se la localizzazione non è stata ancora definita.

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Articolo


    Ti potrebbe interessare:

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: