cronaca

Chiara Ferragni visita il Museo Egizio di Torino: risposta agli Eugenio in via Di Gioia, “facci diventare famosi come gli Uffizi”

chiara-ferragni-visita-il-museo-egizio-di-torino:-risposta-agli-eugenio-in-via-di-gioia,-“facci-diventare-famosi-come-gli-uffizi”

“Please Ferragni come to visit Musei Egizi, cause we wanna be famous like Uffizi”. Dopo tanto cantare a squarciagola in giro per l’Italia, l’appello degli Eugenio in Via Di Gioia nella canzone lanciata per celebrare la vittoria di Torino come città che ospiterà gli Eurovision 2022 ha funzionato.

L’influencer e imprenditrice digitale Chiara Ferragni ha infatti accettato l’invito e oggi ha visitato insieme al figlio Leone il museo torinese, condividendo stories e foto su Instagram in cui è tra mummie e sarcofaghi, e le ha pubblicate con tanto di citazione della canzone e tag della band.

Gli Eugenio in via Di Gioia avevano lanciato la canzone – un inno alle perle e ai cliché sabaudi – un po’ come autoironia e parodia ai continui accostamenti dell’Italia alla pizza e alla Sambuca, anche sullo stesso palco degli Eurovision, proponendola in modo ironico come sigla. Ironico ora non più di tanto: la canzone ha subito spopolato, con le rime baciate e i riferimenti divertenti alla città della Mole, nel tour appena concluso degli Eugenio è stata cantata da migliaia di persone che hanno chiesto a gran voce di renderla sigla ufficiale. 

Proprio nel ritornello, difficile da togliersi dalla testa, la band aveva lanciato un appello all’influencer Chiara Ferragni affinché, come già fatto con gli Uffizi di Firenze con un servizio fotografico che aveva fatto discutere, potesse avviare una campagna social per promuovere e far conoscere il museo torinese. E lo stesso Fedez l’aveva ricondivisa, anche se da Chiara Ferragni nessuna reazione. Fino a oggi.

La risposta degli Eugenio? “Thanks Ferragni, now we are famous like Uffizi”.  In una story il cantante esprime la sua gioia: “Non ci posso credere – dice – la Ferragni è venuta al Museo Egizio. Stavo guidando e mi son dovuto fermare perché mi avete mandato un sacco di messaggi. E’ ufficiale, Torino, ce l’abbiamo fatta. E’ incredibile”. Un altro palcoscenico internazionale per la città – Chiara Ferragni ha 25,5 milioni di followers solo su Instagram – nei giorni in cui Torino già è alla ribalta per le Atp Finals. Fra i numerosi commenti spunta quello del Museo del Cinema: “Prossima volta, giro in Mole. Sei invitata a vedere il Museo del Cinema più bello di tutti”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: