gossip

Lucio Dalla patrimonio, l’immensa eredità

lucio-dalla-patrimonio,-l’immensa-eredita

Morto 7 anni fa a causa di un infarto Lucio Dalla ha lasciato un’enorme patrimonio realizzato in tutti i suoi anni di carriera. Per 50 anni Lucio Dalla ha dedicato tutto alla musica, artista eclettico si è sempre messo in discussione intraprendendo a volte strade discutibili. Chi lo ha conosciuto nel privato lo ha definito un persona buona e generosa.

Lucio-Dalla-Solonotizie24.it

Lucio Dalla come è stata dilapidata l’eredità del cantante

L’artista di Genova non ha eredi diretti e il suo patrimonio in questi anni sembra essere dilapidato da scelte sbagliate da parte di chi lo gestisce ma anche a causa di furti svendite e operazioni non trasparenti. Tra beni e diritti d’autori il patrimonio lasciato da Dalla ha subito in questi anni una ridimensione inaspettata e a tratti occulta. Stiamo parlando di appartamenti ma anche opere d’arte oltre che di tutti i proventi ottenuti con la sua musica. Ricordiamo che subito dopo l’accettazione dell’eredità da parte dei cugini di Dalla, quest’ultimo hanno dato mandato di vendere tutto in blocco, ma a causa della pandemia l’esito della vendita non è stato positivo.

Ad essere venduto lo yacht di 22,3 metri tutto in legno con interni di teak a massello, il bene è stato ceduto all’imprenditore napoletano Augusto Polito con un ribasso del 10%, a 207 mila euro: la base di vendita era di 230 mila euro. In seguito è anche intervenuto il ministro dei  Beni culturali Dario Franceschini che ha ritenuto il patrimonio musicale del cantante da conservare e valorizzare: “…avviata la procedura per il vincolo sulla collezione di Lucio Dalla. Un patrimonio da non disperdere ma da conservare e valorizzare”.

Lucio-Dalla-Solonotizie24.

Leggi anche–>Lucio Dalla 4 marzo 1943: Sanremo 1971, l’autrice, la censura, perché si chiama così

Lucio Dalla patrimonio: vendite confuse e furti inspiegabili

In seguito sono stati venduti anche alcuni degli appartamenti del cantante genovese a cifre non conformi al loro valore. Inoltre la casa di  via D’Azeglio ha subito alcuni furti anomali. Sono stati infatti derubati alcuni oggetti di valore personali di Dalla come i suoi storici occhiali.

Leggi anche–>Gaetano Curreri età, cause malore, malattia, moglie, figli, vita privata: tutto sul cantante

Un paio di occhiali da vista appartenenti a Lucio Dalla, un orecchino in oro giallo con smeraldo e tre testi di canzoni, scritte a mano da Lucio Dalla: Caruso, Le rondini e Henna” ha dichiarato Stefano Colantoni amico del cantante aggiungendo che la refurtiva avrebbe un valore di circa 15 mila euro.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: