cronaca

Oggi alla Madonna Fore inaugurazione della stele per le vittime della strada

oggi-alla-madonna-fore inaugurazione-della-stele per-le-vittime-della-strada

cerimonia e convegno  

L’AQUILA. Viene inaugurato questa mattina alle 11, in via “Vicinale Madonna Fore”, il monumento alle vittime degli incidenti stradali che si chiamerà “L’abbraccio dell’Angelo”. il progettoL’iniziativ…

di Giustino Parisse

L’AQUILA. Viene inaugurato questa mattina alle 11, in via “Vicinale Madonna Fore”, il monumento alle vittime degli incidenti stradali che si chiamerà “L’abbraccio dell’Angelo”.

il progetto

L’iniziativa si deve, in particolare, a Erina Panepucci, mamma di Giuseppe Magnifico, e a Laura Serpetti, madre di Tiberio Giorgi. Giuseppe e Tiberio sono due giovani aquilani deceduti a causa di incidenti stradali. Il cippo sarà dedicato a loro e a tutte le persone che hanno perso la vita per colpa di chi si mette alla guida in condizioni di alterazione psico-fisica o per grave disattenzione e mancato rispetto del codice della strada, tutte cose che definiscono una vera e propria “violenza stradale”.

LA MEMORIA

L’evento in programma oggi s’inquadra all’interno delle manifestazioni che in tutta Italia si svolgono ogni anno in occasione della Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada, istituita nel 2005 dalle Nazioni Unite e fissata al 21 novembre. Nel capoluogo, per motivi logistici, l’iniziativa viene anticipata di un giorno.

IL PROGRAMMA

Oggi pomeriggio, a partire dalle ore 15, è previsto un convegno che si svolgerà nell’Auditorium del Gran Sasso science institute in via Jacobucci (Villa comunale) con ospiti importanti. Interverranno, tra gli altri, Stefania Lorenzini e Stefano Guarnieri, genitori di Lorenzo e autori del libro “Dieci” che racconta 10 anni di progetti e attività – per combattere la violenza stradale e per aiutare chi ne è vittima – realizzate dall’associazione “Lorenzo Guarnieri”. Ci saranno, poi, la dottoressa Luciana Baron, vice questore della Polizia di Stato compartimento polizia stradale del Lazio; la professoressa Anna Maria Giannini, psicologa e docente dell’Università La Sapienza di Roma; Marco Scarponi, presidente della fondazione Michele Scarponi; Marco Bertagni, scrittore e sceneggiatore e la scrittrice Chiara Maggi. Moderatore sarà Matteo Grimaldi. Saranno illustrati, nel corso dei lavori, il “Piano David”, piano strategico sulla sicurezza stradale adottato a Firenze dal 2011 e il progetto Chirone, nato con lo scopo di delineare un nuovo ruolo dell’operatore di Polizia nella gestione dei rapporti con le vittime di incidenti stradali e ferroviari, e che ha previsto anche la predisposizione di linee guida che possano fornire un utile strumento per gli operatori.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: