pescara

Associazioni sportive, in arrivo gli aiuti per pagare gli impianti 

associazioni-sportive,-in-arrivo gli-aiuti-per-pagare-gli-impianti 

L’amministrazione stanzia 15mila euro per rimborsare parte delle spese per l’affitto dei campetti Altri 15mila euro sono previsti per sostenere economicamente i gestori di palestre e circoli comunali  

FRANCAVILLA. La giunta comunale di Francavilla ha approvato due delibere riguardanti lo sport. La prima prevede contributi economici a favore dei concessionari degli impianti sportivi comunali. L’altra, riguarda l’erogazione dei rimborsi per le spese sostenute dalle associazioni per l’utilizzo degli impianti sportivi.

Partiamo dalla prima. «L’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia da Covid e le relative misure di contenimento adottate», spiega il provvedimento approvato, «hanno avuto effetti negativi sul sistema economico comportando oggettive difficoltà per gli operatori sportivi con conseguenze ancora più rilevanti per il tessuto delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche. In funzione dell’andamento dell’emergenza epidemiologica, gli operatori, concessionari di impianti sportivi di proprietà comunale hanno riorganizzato le proprie attività per assicurare lo svolgimento della pratica sportiva. A tale scopo hanno sostenuto spese aggiuntive per l’acquisto di materiale per l’igienizzazione e la sanificazione e per la riorganizzazione del personale o degli spazi».

Da qui la decisione di destinare l’importo complessivo di 15mila euro alle associazioni e società dilettantistiche senza scopo di lucro concessionari di impianti sportivi comunali quale contributo per fronteggiare il mancato introito derivante da mesi di locazione non versati dalle associazioni sportive nei loro confronti e dalle utenze nel periodo del lockdown, dal 26 ottobre 2020 al 23 maggio scorso.

Il secondo provvedimento prevede l’erogazione di un contributo a titolo di rimborso parziale delle spese di utilizzo delle strutture sportive comunali, eccetto lo stadio e le palestre scolastiche a tutte le associazioni sportive per il periodo dal primo luglio 2020 al 30 giugno scorso. Per questo, sono stati stanziati altri 15mila euro. Le associazioni devono essere iscritte all’apposito albo comunale, affiliate alle federazioni sportive del Coni o agli enti di promozione sportiva da questo riconosciuti, devono avere sede legale od operare nel territorio di Francavilla e devono svolgere attività sportiva a livello dilettantistico.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: