cronaca

L’opposizione: «Convocazione dei consigli senza regole»

NOTARESCO. Polemiche a Notaresco da parte dei gruppi consiliari “Notaresco Bene Comune” e “Notaresco Protagonista” per le modalità di convocazione dei consiglieri comunali alle sedute consiliari.«In…

NOTARESCO. Polemiche a Notaresco da parte dei gruppi consiliari “Notaresco Bene Comune” e “Notaresco Protagonista” per le modalità di convocazione dei consiglieri comunali alle sedute consiliari.

«In barba all’articolo 21 del regolamento comunale», scrivono in una nota i due gruppi consiliari, «i consiglieri non vengono convocati né mediante la notifica di un messo comunale e men che meno attraverso la Pec, ma vengono inviati, in maniera disorganizzata e approssimativa, messaggi WhatsApp e nemmeno a tutti i consiglieri. È possibile che un ente comunale debba essere bistrattato in tal modo?». Alcuni consiglieri di minoranza, dunque, non avrebbero ricevuto neanche i messaggi di convocazione della sedute consiliari. «Come può un consigliere esercitare i poteri conferitigli dai cittadini nella cabina elettorale, se omettono di convocarlo in consiglio comunale?», continuano i gruppi di opposizione, «come può esercitare il suo ruolo se non hai il tempo materiale di verificare gli atti all’ordine del giorno?». (l.v.)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: