cronaca

Giunta d’Abruzzo, i provvedimenti approvati

giunta-d’abruzzo,-i-provvedimenti-approvati

L’AQUILA – La Giunta regionale, riunita, questa sera, a L’Aquila, ha approvato lo schema di convenzione tra la Regione e l’Agenzia delle Entrate per la gestione dell’IRAP e dell’Addizionale Regionale IRPEF per le annualità 2022-2024. Tale convenzione ha natura obbligatoria e disciplina lo svolgimento da parte dell’Agenzia delle attività di controllo, di rettifica della dichiarazione, di accertamento e di contenzioso dell’IRAP e dell’addizionale regionale all’IRPEF.

La dirigente regionale, Filomena Ibello, è stata nominata responsabile del CAP – Servizio Autonomo “Controlli e Anticorruzione”.

Riguardo alla determinazione dei criteri per il riparto delle somme a beneficio dei Comuni interessati dagli incendi dei mesi di agosto e settembre scorsi, la Giunta regionale, su proposta del presidente Marco Marsilio, ha approvato il ristoro delle spese sostenute dai Comuni, previo riscontro della documentazione contabile per la rendicontazione degli oneri sostenuti per il soccorso, in relazione alla prima assistenza ed al ripristino servizi essenziali pubblici fino al raggiungimento dello stanziamento massimo previsto in una precedente delibera e pari a complessivi 405mila 500 euro. Ripartiti, nella misura del 50 per cento, tra i Comuni di Giulianova e Vasto, i fondi, pari a complessivi 225mila 688 euro per l’annualità 2021 ed a 158mila 867 euro per l’annualità 2022, per la manutenzione dei porti e degli approdi. La razionalizzazione degli spazi ad uso ufficio delle strutture regionali nella città dell’Aquila per l’annualità 2021. su proposta dell’assessore Guido Liris, consentirà di recuperare spazi al piano terra della sede di Via Salaria Antica Est da destinare, in parte, alla costituenda Agenzia di Protezione Civile. Autorizzata l’ATER di Chieti ad utilizzare le risorse pari ad 1milione 75mila 986 euro, trasferite in attuazione della programmazione ed alla luce dell’emergenza che ha interessato l’immobile sito nel Comune di Ortona in Piazza XVIII Dicembre. Approvata la metodologia per la valutazione della congruità dell’offerta economica relativa agli affidamenti alla società in house Abruzzo Engineering S.p.A. e definiti i parametri di confronto dei costi/corrispettivi.

Approvato, a sanatoria, su iniziativa dell’assessore Daniele D’Amario, il Piano Programma 2021-2023, Budget 2020, della Società FIRA in relazione al Controllo preventivo degli equilibri economico-finanziari previsto dal Disciplinare per il controllo analogo sulle Società in house della Regione Abruzzo.

Su proposta dell’assessore Pietro Quaresimale, disposta la  proroga del termine di scadenza della procedura di liquidazione dell’Associazione CIAPI Formazione Abruzzo.

Prorogati, su proposta dell’assessore Nicola Campitelli, i termini per la conclusione dei progetti finanziati e la rendicontazione delle spese sostenute con riferimento all’avviso relativo a termini e modalità di versamento alla Regione Abruzzo degli oneri di urbanizzazione per il recupero delle superfici accessorie, all’avviso per la concessione di contributi ai Comuni per la realizzazione di opere di urbanizzazione ed all’Avviso pubblico per la concessione di contributi ai comuni per la realizzazione di opere di urbanizzazione – Annualità 2020. Più nel dettaglio si prevede una proroga per un periodo di 6 mesi, ulteriore rispetto alle eventuali proroghe già concesse o concedibili in base alle disposizioni vigenti, ovvero sulla base di quanto indicato nei relativi Avvisi. Inoltre, si prevede un’ulteriore proroga, per un periodo massimo di 6 mesi, nei soli casi di comprovata difficoltà di cantierizzazione per la concomitanza di interventi interferenti realizzati con altre fonti di finanziamento.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: