Redazione

MARTINSICURO, CONSIGLIO COMUNALE APPROVA LA VARIANTE AL PIANO SPIAGGIA

martinsicuro,-consiglio-comunale-approva-la-variante-al-piano-spiaggia

Teramo: Cronaca

MARTINSICURO – E’ stata approvata martedì sera in Consiglio Comunale a Martinsicuro la variante al piano spiaggia. “Siamo molto contenti di aver concluso l’iter di approvazione della variante al piano demaniale comunale dopo aver condiviso con operatori e minoranza consiliare i diversi aspetti del piano” dichiarano il Sindaco di Martinsicuro Massimo Vagnoni ed il Consigliere delegato al Demanio Umberto Barcaroli. “Grazie al contributo dei consiglieri di maggioranza e di minoranza abbiamo analizzato attentamente tutte le osservazioni arrivate, cercando di portare in approvazione uno strumento che potesse dare risposte alle esigenze degli operatori e degli utenti migliorando la qualità dell’offerta balneare”.

Tra i punti salienti della variante al piano spiaggia approvata c’è la conferma dell’avvio all’iter burocratico per il ripristino delle bilance al molo. Si è poi deciso di fare un passo indietro rispetto all’aumento dei mq degli stabilimenti balneari (nuovi ed esistenti) dagli attuali 150,00 mq a 200,00 mq confermando la misura massima di 150,00 mq (fatto salvo che, per i manufatti esistenti e legittimati all’interno delle concessioni esistenti, si potrà chiedere il cambio di destinazione d’uso di tali manufatti e quindi potranno aumentare la superficie commerciale come previsto dal Piano demaniale regionale).

Sono state poi confermate quattro nuove concessioni per ombreggi e servizi: due a Martinsicuro nord, zona molo, una a Martinsicuro centro, vicino alla rotonda Las Palmas, e una Villa Rosa sud. E’ stata inserita nel piano spiaggia un’area adibita allo sport dove, in prospettiva futura, verranno posizionate delle apposite attrezzature al servizio della collettività per praticare attività sportiva. Infine le due concessioni andate a bando con l’Amministrazione Camaioni, ed aggiudicate in via provvisoria, torneranno a bando come da parere legale pervenuto al Comune.

“Peccato non aver potuto approvare all’unanimità questo importante strumento di programmazione, nonostante le premesse e il lavoro di condivisione messo in campo dalla maggioranza” concludono gli amministratori comunali. “Vogliamo comunque ringraziare i consiglieri Massetti e Corsi che hanno condiviso con noi l’importanza di questo strumento anteponendo gli interessi del territorio alle logiche di contrapposizione politica”.

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Articolo


    Ti potrebbe interessare:

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: