cronaca

Torino, al Cpr di corso Brunelleschi il recluso fantasma che neppure l’avvocato è riuscito a incontrare

torino,-al-cpr-di-corso-brunelleschi-il-recluso-fantasma-che-neppure-l’avvocato-e-riuscito-a-incontrare

È stato un fantasma alle sue stesse udienze, ora lo è, probabilmente, per le vie della città, con il suo carico di problemi evidenti. Così evidenti da essere stato rilasciato, il 28 dicembre, dal Cpr dove era trattenuto dal 25 ottobre. Un caso anomalo, quello di Abdel F., marocchino di 42 anni, che ha destato la preoccupazione non solo del suo difensore, l’avvocato Alessandro Praticò, ma anche della garante dei detenuti, Monica Gallo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: