cronaca

Porto di Genova, Signorini: “Sui depositi due-tre mesi di approfondimenti. Poi torneremo in comitato”

porto-di-genova,-signorini:-“sui-depositi-due-tre-mesi-di-approfondimenti.-poi-torneremo-in-comitato”

Due, tre mesi al massimo di approfondimenti, poi di nuovo in comitato per mettere, dice il presidente dell’autorità di sistema portuale Paolo Signorini, “un punto fermo” sul futuro dei depositi chimici a ponte Somalia. Il giorno più lungo del porto di Genova si è chiuso giovedì scorso con il voto del comitato che ha approvato il trasferimento dei depositi da Multedo e la loro nuova ricollocazione a ponte Somalia, nel porto di Sampierdarena, ma soltanto dopo aver verificato tutti gli aspetti tecnici e di sicurezza legati a un’operazione particolarmente complessa.

Questo contenuto è

riservato agli abbonati

1€ al mese per 3 mesi, poi 5,99€ per 3 mesi

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito

3,50€ a settimana prezzo bloccato

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito, il quotidiano e gli allegati in digitale

Blog

La guida allo shopping del Gruppo Gedi


Necrologie
Acquista online la pubblicazione del necrologio sul quotidiano

Ricerca necrologi pubblicati »

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: