cronaca

Addio a Monaco, uno dei pionieri del mobile

addio-a-monaco,-uno-dei-pionieri-del-mobile

Benito, 85 anni, storico imprenditore, è morto in ospedale dopo un malore. I funerali nella Chiesa Madre

MOSCIANO SANT’ANGELO. Benito Monaco, storico imprenditore dell’arredamento, è morto in ospedale a Teramo poche ore dopo che si era sentito male nel negozio dove faceva tappa ogni mattina malgrado i suoi 85 anni. La notizia si è subito diffusa nella cittadina e non solo visto il vasto campo di amicizie e conoscenze della famiglia Monaco.

Benito Monaco era uno dei pionieri moscianesi dell’arredamento. Il mobilificio Fratelli Monaco nacque alla fine degli anni ’50 del secolo scorso su iniziativa di Luca (detto Dante), Galliano e Bruno i quali, nel 1962, accolsero nell’azienda a braccia aperte Benito appena tornato dal Venezuela. Ma oltre al commercio Monaco era un grande sportivo praticante: tennis, bocce, sci.

Benito lascia la moglie Concettina, i figli Sinonetta, Marco e Ladislao e il fratello Bruno. I funerali si svolgono domani, giovedì alle ore 14,30 nella Chiesa Madre di Mosciano.

copyright il Centro

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: