pescara

Via all’open day per i vaccini nei giorni 29 e 30 gennaio 

FRANCAVILLA. Francavilla come esempio da seguire. Questo è quello che viene da pensare leggendo quanto disposto dalla Asl di Chieti, che ha accolto la proposta arrivata dal sindaco Luisa Russo (con…

FRANCAVILLA. Francavilla come esempio da seguire. Questo è quello che viene da pensare leggendo quanto disposto dalla Asl di Chieti, che ha accolto la proposta arrivata dal sindaco Luisa Russo (con analoga richiesta fatta anche dal collega di Atessa Giulio Borrelli) per dare il via all’organizzazione di un open day vaccinale esteso a tutti gli hub presenti nella provincia di Chieti. La finestra verrà dedicata agli over 50 e alle prime dosi.

«Facendo propria la proposta avanzata dagli amministratori di Francavilla e di Atessa», si legge in un comunicato divulgato dalla Asl di Chieti, «è stata inviata una lettera ai sindaci dei Comuni che dispongono di un centro vaccinale, per informarli dell’opportunità». Opportunità emersa a seguito del tavolo di martedì mattina organizzato dal prefetto di Chieti Armando Forgione e che ha visto la partecipazione di tutte le forze in campo. Il periodo individuato è quello del 29 e 30 gennaio, anche se da Francavilla è stata data disponibilità anche per il giorno 28. In città il punto di riferimento, come ormai accade da un anno a questa parte, sarà il centro del riuso di Valle Anzuca, mentre la dotazione di dosi richiesta è pari a 3mila unità. (a.d.s.)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: