Redazione

L’AQUILA: IANNARELLI, “FILE INTERMINABILI NEGLI UFFICI COMUNALI DI VIA ROMA”

l’aquila:-iannarelli,-“file-interminabili-negli-uffici-comunali-di-via-roma”

L’Aquila: Cronaca

L’AQUILA – “Le file interminabili negli uffici comunali di via Roma dovevano essere un lontano ricordo con l’avvento del digitale, ma evidentemente i grandi progetti di rinnovamento della Pubblica Amministrazione non trovano casa nel nostro Comune amministrato dalla destra”.

Lo denuncia Pierluigi Iannarelli, candidato al Consiglio Comunale nella Lista L’Aquila Coraggiosa e Segretario Circolo Sinistra Italiana L’Aquila.

LA NOTA COMPLETA

Come spesso accade, sono invece all’ordine del giorno caos, lunghe file, discussioni e disorganizzazione davanti alla sede comunale per ottenere un semplice certificato o per richiedere e rinnovare la carta d’identità.

Cittadini, per lo più anziani, lasciati fuori anche con temperature non proprio primaverili, personale chiaramente insufficiente, mancanza di informazioni e criteri alquanto bizzarri per stabilire l’ordine in coda.

In Città siamo come in frontiera, abbandonati a noi stessi e senza risorse per fronteggiare quelli che dovrebbero essere diritti primari per il cittadino.

La mancanza di personale, nonostante lo sforzo encomiabile dei dipendenti comunali, provoca enormi disagi al regolare funzionamento delle attività.

Il mio impegno e quello della candidata Sindaca Stefania Pezzopane sarà quello di garantire che le cittadine e i cittadini, soprattutto quelli con difficoltà, vengano accolti dignitosamente e ordinatamente, con una particolare attenzione all’implementazione di servizi online, da garantire con nuove assunzioni di personale formato.

L’Aquila deve avere il coraggio di pensarsi smart, una città ed una pubblica amministrazione a misura dei cittadini e non cittadini a misura delle inefficienze dell’amministrazione. La sfida che lanciamo è sull’innovazione, sulla tecnologia, sul rendere il nostro capoluogo di regione un modello di efficienza e, come tale, attrattivo. Abbiamo quello che ci serve per affrontare il domani ma ci manca una guida politica all’altezza e Stefania è la soluzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Articolo


    Ti potrebbe interessare:

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: