cronaca

Silvi, il PD replica su mancata adesione a fondi PNRR dell’amministrazione Scordella

silvi,-il-pd-replica-su-mancata-adesione-a-fondi-pnrr-dell’amministrazione-scordella

SILVI – In una nota congiunta, il Sindaco di Silvi Andrea Scordella e il Vice Sindaco, nonché delegato al coordinamento dei fondi PNRR, Fabrizio Valloscura, hanno ammesso candidamente di avere rinunciato volontariamente ai fondi PNRR destinati alla difesa della costa e alla riqualificazione dei plessi scolastici che insistono su territorio comunale.

A detta loro, infatti, Silvi dispone già delle risorse finanziarie necessarie a implementare tutti i progetti di riqualificazione urbana.

Peccato che l’articolo 9 del Regolamento UE che istituisce il dispositivo di ripresa e resilienza (PNRR) preveda l’addizionalita` di più fonti di finanziamento.

A questo punto una domanda sorge spontanea: la mancata adesione al bando è frutto di una discutibile volontà politica? Oppure ci troviamo di fronte ad una grave inadempienza riconducibile all’incapacità di rispondere, in sede di progettazione, ai criteri richiesti dai bandi europei?

Peccato! Silvi ha perso una grande opportunità. C’è tanto da fare in questo ultimo anno di amministrazione:


Scuola Belfiore di Silvi Paese, Scuola media G. Pascoli, Scuola elementare San Silvestro, Polo Scolastico polifunzionale, Villaggio del Fanciullo, Passeggiata sull’arenile, Pista ciclabile,  manutenzione del verde urbano, manutenzione del palazzo comunale ecc. ecc.

Quindi non possiamo far altro che augurare un buon lavoro! In attesa di tempi migliori per tutti i silvaroli.

Intanto, a titolo di cronaca, segnaliamo che dal PNRR il comune di Pineto ottiene 950.000€ per la difesa della costa mentre il comune di Roseto ottiene la bellezza di €10.000.000 per la realizzazione del nuovo edificio scolastico della scuola media F. Romani.


Silvi nulla. Silvi sta bene così e resta a guardare.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: