gossip

Principessa Charlene costretta a tornare a Palazzo Grimaldi: Alberto di Monaco la tiene in pugno

principessa-charlene-costretta-a-tornare-a-palazzo-grimaldi:-alberto-di-monaco-la-tiene-in-pugno

Qualcosa di molto strano sta succedendo a Monaco e gli animi a Palazzo Grimaldi sono sempre più tesi, soprattutto adesso che Alberto avrebbe trovato il modo di tenere Charlene in pugno.

Nel corso degli ultimi mesi sono state numerose le notizie diffuse sul conto della famiglia reale dei Grimaldi, insieme ai rumors sul matrimonio tra il Principe Alberto e Charlene che non sarebbe più così perfetto come i due avevano lasciato intendere.

Le condizioni di salute della Principessa e la lontananza della stessa per mesi, rimasta bloccata in Sud Africa a seguito delle sue condizioni di salute, hanno fatto in modo che le notizie circa la loro separazione diventassero sempre più insistenti e preoccupanti.

Charlene sotto ricatto dal Principe Alberto

Recentemente e in diverse occasioni si è fatto riferimento ad un possibile divorzio già in atto tra i due Principi di Monaco, anche se avrebbero preferito mantenere un matrimonio di facciata per evitare di essere travolti dallo scandalo come successo nel caso di Lady Diana e del Principe Carlo.

Sulla base di tale motivazione, dunque, i Grimaldi già da tempo avrebbero organizzato la loro vita istituzionale ma avendo una quotidianità diversa con tanto di compagni a loro seguito, uniti appunto in casi di uscite in pubblico e per l’educazione dei figli sempre più spesso in compagnia delle zie e del Principe Alberto piuttosto che con la madre.

La diffusione dei rumors in questione, inoltre, ha fatto anche in modo che la Principessa Charlene dopo la sua lunga degenza non tornasse a Palazzo Grimaldi e che al tempo stesso venisse paparazzata insieme ad un uomo che in molti hanno definito il suo amante ufficiale. Quanto detto, dunque, ha fatto in modo che il Principe Alberto prendesse in mano le redini della situazione e della reputazione della famiglia Grimaldi, costringendo Charlene a tornare a Palazzo.

L’accordo milionario per mantenere la famiglia Grimaldi unita

A quanto pare sembrerebbe essere certo il divorzio di fatto tra Charlene di Monaco e Alberto, anche se la coppia continua ad essere unita dal vincolo del matrimonio al fine di evitare che il Principato di Monaco venisse travolto da uno scandalo di dimensioni epocali.

Secondo quanto reso noto da numerosi rumors sembrerebbe che il Principe Grimaldi abbia trovato un accordo da 12 milioni di euro l’anno per mantenere la famiglia unita in pubblico e durante gli eventi istituzionali. Tale accordo ha così vincolato Charlene a prendere parte agli eventi ufficiali in qualità di Principessa consorte e, infatti, a fronte di tale accordo il Principe Alberto avrebbe costretto la (ex) moglie a prendere parte al Grand Prix di Monaco, alla Festa nazionale e durante le celebrazioni previste di Santa Devota anche se questa abbia tentato invano di sottrarsi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: