pescara

COVID: CONTAGI IN CALO IN ABRUZZO, INCIDENZA A 820. ISS, “CON VACCINO PROTEZIONE 72% MALATTIA GRAVE”

covid:-contagi-in-calo-in-abruzzo,-incidenza-a-820.-iss,-“con-vaccino-protezione-72%-malattia-grave”

L’AQUILA – L’efficacia del vaccino (cioè la riduzione percentuale del rischio nei vaccinati rispetto ai non vaccinati) nel periodo di prevalenza Omicron (a partire dal 3 gennaio 2022) nel prevenire la diagnosi di infezione da Sars-CoV-2 è pari al 41% entro 90 giorni dal completamento del ciclo vaccinale, 32% tra i 91 e 120 giorni, e 43% oltre 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale e pari al 58% nei soggetti vaccinati con dose aggiuntiva/booster.

L’analisi è contenuta nel report esteso dell’Istituto superiore di sanità pubblicato oggi.

Sulla malattia severa la protezione è al 71% nei vaccinati con ciclo completo da meno di 90 giorni, 71% nei vaccinati con ciclo completo da 91 e 120 giorni, e 72% nei vaccinati che hanno completato il ciclo vaccinale da oltre 120 giorni.

Arriva invece all’89%, e resta alta, nei soggetti vaccinati con dose aggiuntiva/booster.

“Siamo sempre conservativi sulla stima dell’efficacia del vaccino sia per i contagi che per la trasmissione”, spiega all’ANSA Patrizio Pezzotti, direttore del Reparto di Epidemiologia Iss. “Per quanto riguarda i contagi, tre i fattori che incidono sulle stime: varianti sempre più trasmissibili; comunque una perdita di capacità della vaccinazione nel tempo a proteggere per il rischio di infezione; terzo un problema legato al fatto che le persone che si sono infettate ma che non hanno fatto la diagnosi ci portano a far sottostimare l’efficacia vaccinale. Abbiamo una popolazione che è immune, e questo tende a favorire i non vaccinati, ma non sappiamo come tenerne conto nelle nostre stime. La vaccinazione – tiene a sottolineare l’esperto – resta raccomandata”.

IL BOLLETTINO DI IERI IN ABRUZZO

Sono 585 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Abruzzo nelle ultime ore, di età compresa tra 7 mesi e 93 anni, emersi dall’analisi di 752 tamponi molecolari e 2.685 test anitgenici (545 dei quali risultati positivi): il tasso di positività è pari al 17.02%.

Il totyale dei casi dall’inizio dell’emergenza sale così a 386.656.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra un nuovo caso – si tratta di un 89enne della provincia di Pescara – e sale a 3.248.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 326.740 dimessi/guariti (+788 rispetto a ieri).

319 pazienti (+15 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 9 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 56.340 (-219 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare.

Del totale dei casi positivi, 80.697 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+87 rispetto a ieri), 109.470 in provincia di Chieti (+195), 89.319 in provincia di Pescara (+171), 96.002 in provincia di Teramo (+121), 7.714 fuori regione (+5) e 3.454 (+6) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Gli attualmente positivi in Abruzzo, calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti, sono 56.668 (-231 rispetto a ieri). Nel totale sono ricompresi anche 4.414 casi riguardanti pazienti di cui non si hanno notizie e sui quali sono in corso verifiche.

Migliorano, su base settimanale, tutti gli indicatori dell’emergenza Covid-19 in Abruzzo.

L’incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti, ad esempio, scende a 820 (una settimana fa era superiore a mille).

Nonostante nelle ultime ore vi sia stato un aumento dei ricoveri, il tasso di occupazione dei posti letto, nel lungo periodo, è in discesa: ora è al 5% per le terapie intensive e al 23% per l’area medica, comunque superiore alla media nazionale.

Il totale dei nuovi casi accertati in una settimana è di 10.449 unità, con una variazione, rispetto ai sette giorni precedenti, pari al -18%.

Sul fronte contagi, i numeri più elevati sono quelli della provincia di Chieti, dove l’incidenza settimanale per centomila abitanti è a 908. Seguono il Teramano (812) e il Pescarese (799); chiude la provincia dell’Aquila (61

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Articolo


    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: