pescara

La riviera e il centro chiusi per il passaggio dei ciclisti 

la-riviera-e-il-centro-chiusi per-il-passaggio-dei-ciclisti 

Il Comune modifica l’ordinanza per regolare la circolazione durante la tappa Aumentano i divieti di transito e di sosta, stop alle auto dalle 5 alle 14 di martedì

PESCARA. Martedì mezza città si fermerà per il passaggio dei ciclisti. In occasione della decima tappa del Giro d’Italia Pescara-Jesi la circolazione verrà completamente rivoluzionata. Ieri l’assessore alla mobilità Luigi Albore Mascia e il dirigente del settore Giuliano Rossi hanno provveduto ad integrare l’ordinanza già emanata nelle settimane scorse.

Aumentano così i divieti di transito e di sosta. Dalle 6 di lunedì 16 maggio fino alle 18 di martedì 17, saranno in vigore i divieti di transito, sosta e fermata con rimozione forzata sui tratti di via Fabrizi, tra piazza Salotto e via Galilei; e di viale Regina Margherita, tra via De Amicis e piazza Salotto. Divieti di transito, sosta e fermata, dalle 5 alle 18 di martedì, in viale Regina Elena, tra piazza Salotto e via Mazzini; piazza Primo maggio (intera area di parcheggio adiacente la chiesa e parcheggi esistenti sulla corsia lato sud); corso Umberto, tra piazza Primo maggio e piazza Salotto. Poi divieti di transito, sosta e fermata, dalle 5 di lunedì fino alle 14 di martedì, nella parte dell’area di risulta della vecchia stazione ferroviaria. Ancora divieti di transito, sosta e fermata, dalle 6 di lunedì alle 18 di martedì, nel tratto di corso Umberto, tra piazza Salotto e corso Vittorio Emanuele. Stessi divieti, dalle 5 alle 15 di martedì, nei tratti di via Galilei, tra via Carducci e via Gramsci; di via Parini, tra via Carducci e via Fabrizi; via Gramsci; e via Carducci.

L’ordinanza prosegue. Scatteranno i divieti di transito, sosta e fermata con rimozione forzata, dalle 5 alle 14 di martedì, in via Fabrizi; via Venezia; nel tratto di corso Vittorio tra via Venezia e piazza Duca D’Aosta; piazza Duca D’Aosta; via Paolucci; lungomare Matteotti; viale della Riviera nord, da piazza Primo maggio fino al confine con Montesilvano. Divieto di transito, dalle 9 alle 14 di martedì, sul ponte di collegamento tra l’Asse attrezzato e piazza Italia e sulle rampe di ingresso e di uscita dall’Asse in piazza Italia.

Altri divieti di transito, dalle 9 alle 14 di martedì, in via Solferino, da viale Kennedy a viale della Riviera; via Zara, da viale Kennedy a viale della Riviera; via Berardinucci, tra viale Kennedy e viale della Riviera; via Ragazzi del 99; via Sabucchi e viale Muzii, tra viale Regina Elena e viale della Riviera; via De Cesaris; corso Umberto; via Roma; via Umbria; via Trieste, tra via Milano e via Fabrizi; via Genova; via Firenze, tra via Genova e via Ravenna; via Campania; via Palermo; via Lucania; corso Vittorio, tra via Ancona e via Venezia; via Caduta del Forte; ponte Risorgimento; ponte di collegamento tra l’Asse attrezzato e piazza Italia e sulle rampe di ingresso e di uscita in piazza Italia. Infine divieti, dalle 6 a mezzanotte di lunedì in piazza Primo maggio; e via Gramsci, tra piazza Primo maggio e via Galilei.(a.ben.)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: