cronaca

Camilla, morta a diciotto anni dopo il vaccino all’open day. “Stava male, fu mandata a casa”

camilla,-morta-a-diciotto-anni-dopo-il-vaccino-all’open-day.-“stava-male,-fu-mandata-a-casa”

GENOVA – Non ce l’ha fatta Camilla Canepa, 18 anni, che il 3 giugno scorso si era presentata una prima volta in pronto soccorso, accusando cefalea e fotofobia, nove giorni dopo essere stata vaccinata con la prima dose di AstraZeneca durante l’open day aperto agli over 18. All’ospedale di Lavagna, sottoposta a Tac ed esami neurologici negativi, l’avevano rimandata a casa.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: